Bonus veicoli sicuri-bonus reivisone

BONUS REVISIONE AUTO: cos’è e come ottenerlo

Il Bonus Veicoli Sicuri, o Bonus Revisione, è un contributo erogato dallo Stato in favore dei proprietari di veicoli a motore previsto in compensazione dell’aumento del costo della revisione ministeriale.

 

Il Bonus Revisione, o Bonus Veicoli Sicuri, è stato introdotto dalla Legge di Bilancio lo scorso 22 ottobre per mitigare l’aumento del costo della tariffa di revisione che è passato da 66,88€ a 78,75€. È stato lo stesso provvedimento che ha alzato la tariffa ministeriale a prevedere l’erogazione di un buono di 9,95€ così da recuperare parte del maggiore esborso.


Cos’è il bonus veicoli sicuri:

Come ha spiegato il Ministero, chi ha effettuato la revisione tra il 1 novembre 2021 e il 31 dicembre 2021 avrà tempo fino al 30 aprile 2022 per inoltrare la richiesta. Chi invece ha effettuato la revisione nel 2022 (e chi ancora la deve fare) potrà fare domanda da maggio 2022.

Il bonus, che consiste in un rimborso di 9,95€ che viene erogato ai proprietari di veicoli a motore che sottopongono il proprio mezzo alle operazioni di revisione presso le officine e i centri autorizzati, deve essere richiesto attraverso apposita piattaforma.

Vediamolo meglio i punti più importanti riguardanti il bonus revisione:

  • il contributo è erogato in favore dei proprietari di veicoli a motore (auto, moto, camper, ciclomotori, …) che dal 1 novembre 2021 e per i successivi tre anni sottopongono il proprio mezzo alle operazioni di revisione presso i centri autorizzati e le officine.

  • il bonus è riconosciuto per un solo veicolo e una sola volta per tutta la durata dei tre anni di validità dell’iniziativa.

 

  • il contributo è erogato come rimborso di un importo di 9,95€ assegnato secondo ordine temporale di ricezione delle richieste e fino ad esaurimento delle risorse stanziate.

Come richiederlo:

Precisiamo nuovamente che entro il 30 aprile 2022 avranno la possibilità di fare la richiesta tutti coloro che hanno effettuato la revisione tra il 1 novembre e il 31 dicembre 2021. Chi invece ha effettuato la revisione dal 1 gennaio 2022 in poi potrà inoltrare la propria richiesta dal 1 maggio 2022.

 

  1. Gli interessati possono presentare la richiesta del bonus veicoli sicuri esclusivamente tramite apposita piattaforma digitale, a cui si accede solo possedendo l’identità digitale SPID di livello 2. Si può accedere alla piattaforma attraverso il sito del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili o direttamente all’indirizzo web bonusveicolisicuri.it
  2. Nella richiesta occorre riportare:

•il numero di targa del veicolo sottoposto a revisione, che deve essere intestato al richiedente del rimborso

•la data dell’operazione di revisione

•il codice IBAN per l’accredito del rimborso

•nome e cognome dell’intestatario o cointestatario del conto corrente, che deve necessariamente coincidere con il richiedente

•l’indirizzo email per eventuali comunicazioni

  1. La piattaforma rilascerà nell’area riservata un numero di pratica da conservare nel caso fosse necessaria qualunque tipo di assistenza.

 

 

Nell’attribuzione del bonus revisione, il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili procederà alla verifica della validità e correttezza dei dati inseriti, sia personali che relativi al veicolo, attraverso il collegamento con l’anagrafe tributaria e il CED (centro elaborazione dati) istituito presso la Motorizzazione Civile.

Da ciò desumiamo che i Centri Revisione autorizzati non hanno alcun ruolo attivo nell’assegnazione del bonus, se non quello che come da prassi prevede la trasmissione dei dati al CED della Motorizzazione Civile.

Condividi l’articolo con chi vuoi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on email

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato sui cambiamenti e le novità dell’automotive e delle revisioni, come cambi di tariffa ministeriale o proroghe

Inoltre entrerai a far parte della community esclusiva di CARD in cui potrai avere accesso alle promozioni che ogni mese le officine associate metteranno a disposizione solo per i membri.